Tecnologia - Archivio articoli - Lido Kursaal

Vai ai contenuti

Menu principale:

Signal vs Whatsapp

Lido Kursaal
Pubblicato da in Tech ·
Tags: Tecnologiacomputer
E' ormai risaputo da tempo, poichè whatsapp sia controllato da facebook, succederà ben presto che le nostre info ed i nostri dati saranno condivisi sulle piattaforme di facebook ed instagram, come già annunciato dal grande colosso qualche settimana fa, per poi vederli dare in pasto a siti ed app di terze parti che, come facebook e whatsapp, potranno successivamente tracciare ogni nostro movimento in rete anche al di fuori dei social network.
Una validissima alternativa, nonchè la scelta di tutelarci maggiormente è quella di scaricare ed installare subito la nuova applicazione di messaggistica, molto più sicura rispetto a whatsapp, stiamo parlando di Signal, che ci protegge con la crittografia end to end, c'è da dire inoltre che questa app è stata progettata ed è tutt'ora gestita da una associazione noprofit, per cui meno interessati alla profilazione dei dati utenti, ma c'è ancora di più nei server dell' applicazione viene salvato solo il log degli utenti, vale a dire date e orari in cui gli utenti accedono all' app, mentre tutti i messaggi e le conversazioni rimangono sul dispositivo.
Traendo delle conclusioni si può analizzare come la circolazione dei nostri dati in rete acquisti sempre maggiore rilevanza, per quei colossi dell' e commerce che ci devono necessariamente tracciare per inondarci sempre più di pubblicità mirate sui nostri dispositivi, se sei stufo di tutto ciò scarica subito Signal, se vuoi invece che i tuoi dati continuino ad essere dati in pasto, fai pure, rimani su whatsapp..
Signal è scaricabile su app store per android, per iphone e sono disponibili anche versioni desktop e per tablet sia android che I OS. https://signal.org/it/.

Il Cambiamento è sempre fonte di rinnovamento ...è la libertà... di spaziare fuori dagli schemi per conoscere nuove prospettive.



Copiyright 2024
Lido KURSAAL©
Torna ai contenuti | Torna al menu